Gaja Barbaresco Sori San Lorenzo 2013 Grandi Bottiglie

BARBARESCO SORI SAN LORENZO 2013 GAJA

GAJA
BSLG13

Il Barbaresco Sorì San Lorenzo Gaja 2013 è un vino pregiato piemontese, un rosso italiano fra i più conosciuti al mondo, come tutti i vini Gaja è un'eccellenza italiana apprezzata e ricercata dagli appassionati di vino di tutto il mondo. Nasce da uve nebbiolo della pregiata vigna San Lorenzo, nel cuore delle Langhe piemontesi.

Rosso
0,75
2013
Piemonte
14

Descrizione

Barbaresco "Sorì San Lorenzo" 2013 Gaja

Il Barbaresco Gaja Sorì San Lorenzo è uno dei migliori vini pregiati italiani. Nasce da uve 100% nebbiolo nell'omonimo cru nel comune di Barbaresco. È un vino dotato di una grandissima longevità, merito del lavoro di Angelo Gaja, un nome che è entrato di diritto nell'elite mondiale, i vini Gaja sono riconosciuti in tutto il mondo per la qualità e l'altissimo livello.

Il Gaja Sorì San Lorenzo, come gli altri vini della cantina Gaja, nasce da uve selezionate e vendemmiate manualmente, fatte fermentare in tini d'acciaio, successivamente il vino Gaja viene fatto maturare per 12 mesi in barrique e altri 12 mesi in botte grande, per ottenere infine un vino strutturato e profondo, una grande espressione di vino rosso italiano.

Il Sorì San Lorenzo Gaja si presenta nel calice di color granato con lievi riflessi aranciati, il naso è complesso, con note di frutta matura in confettura, sottobosco, erbe aromatiche, viole e tantissime varietà di spezie. In bocca il vino è un vino di buon corpo, con un'ottima eleganza data dal perfetto equilibrio tra freschezza e trama tannica, il finale è lungo e persistente.

Il Barbaresco Sorì San Lorenzo Gaja è sicuramente uno tra i migliori vini pregiati italiani, un'etichetta di primissimo livello che conferma anno dopo anno l'ottimo lavoro della cantina guidata da Angelo Gaja.

Dettagli del prodotto

Tipologia articolo
BOTTIGLIE DI VINO
Formato
0,75
Annata
2013
Regione o zona
Piemonte
Naturale
NO
Gradazione Alcolica
14
Nome Vino
BARBARESCO SORI SAN LORENZO
GAJA

Gaja è uno dei nomi più importanti nel patrimonio vinicolo Piemontese. È nata nel 1859 a Barbaresco per mano di Angelo Gaja, a cui va il merito di aver introdotto nuove tecniche produttive per la ricerca della massima qualità dei suoi vini. Grazie a studi e ad un lavoro meticoloso la cantina Gaja è riuscita ad imporsi nel panorama vinicolo mondiale dove è riconosciuta per il pregio e la qualità delle sue bottiglie che descrivono in maniera impeccabile il terroir di provenienza.

Prodotti della stessa cantina

Prodotti correlati

Prodotto aggiunto alla wishlist