SANCERRE MONOPARCELLE 538 2018 CLAUDE RIFFAULT Grandi Bottiglie
  • SANCERRE MONOPARCELLE 538 2018 CLAUDE RIFFAULT Grandi Bottiglie

SANCERRE MONOPARCELLE 538 2018

Il Sancerre Monoparcelle 538 2018 è un vino pregiato francese della regione della Loira prodotto da Claude Riffault. Prodotto da una singola vigna di mezzo ettaro esalta le caratteristiche del terroir dove la spiccata mineralità richiama la presenza della roccia nel sottosuolo seguito dalla freschezza degli agrumi e l’eleganza delle note floreali.

38,96 US$ Tutti i prezzi includono l'IVA
5 Articoli

Tipologia articolo Bottiglie di Vino
Tipo BIANCO
Peso 1,6
Formato 0,75
Annata 2018
Regione o zona Francia - Loira
Punteggio 0
Pregiato NO
Naturale SI
Vino d'annata NO
  • PAGAMENTI IN TUTTA SICUREZZA: Paga in tutta sicurezza grazie al certificato SSL e ai pagamenti con PayPal, Carta di Credito e servizio GestPay di Banca Sella per i pagamenti con Visa e Mastercard. PAGAMENTI IN TUTTA SICUREZZA: Paga in tutta sicurezza grazie al certificato SSL e ai pagamenti con PayPal, Carta di Credito e servizio GestPay di Banca Sella per i pagamenti con Visa e Mastercard.
  • IMBALLAGGI SICURI: studiati appositamente e realizzati con cartone ad alta resistenza per garantirti una consegna nelle migliori condizioni possibili. IMBALLAGGI SICURI: studiati appositamente e realizzati con cartone ad alta resistenza per garantirti una consegna nelle migliori condizioni possibili.
  • SPEDIZIONI A PARTIRE DA 8,90€: Gratis con l'acquisto di una bottiglia d'annata o con un acquisto superiore ai 127€ SPEDIZIONI A PARTIRE DA 8,90€: Gratis con l'acquisto di una bottiglia d'annata o con un acquisto superiore ai 127€


Sancerre Monoparcelle 538 2018 Claude Riffault

Il Sancerre Monoparcelle 538 2018 è un vino pregiato prodotto nella regione francese della Loira dall’azienda Claude Riffault. In particolare questo vino è fatto da uve provenienti da un singola vigna di mezzo ettaro vecchia 50 anni situata nella località di Desmalets, ad un’altitudine di 260 metri e su un terreno composto da un sottile strato (30 cm) di marne bianche che poggiano su un sottosuolo di sedimenti marini e fossili. Questo particolare terroir, unito ad una viticoltura attenta e meticolosa che dal biologico è passata alla metodologia biodinamica, pone le basi per l’identità di questo vino dove le note saline e la freschezza ne costuituiscono l’elemento più caratteristico. Il naso si apre infatti con un complesso spettro minerale che suggerisce la presenza della roccia nel sottosuolo, seguito da agrumi e sentori vegetali di champignon bianchi, nota balsamica di eucalipto e un delicato finale di miele. La frutta non è da meno, chiaramente riconoscibile la pera Williams. Il sorso è superbo, la freschezza è bilanciata da note morbide quasi burrose. Aromi affumicati chiudono il bouquet regalando al vino un tocco particolare, misterioso. Anche per questo Sancerre Monoparcelle 530 2018, Riffault ha scelto di prolungare l’invecchiamento a 15, da questi elementi insieme alla splendida annata del 2018, ne deriva un vino di un’elegante densità e una notevole predisposizione all’invecchiamento, è consigliabile infatti conservarlo per 2-3 anni in cantina prima di berlo.

DENOMINAZIONE: Sancerre AOC

REGIONE: Loira (Francia)

VITIGNI: 100% Sauvignon

VINIFICAZIONE: agricoltura biodinamica, utilizzo di lieviti indigeni, invecchiamento di 15 mesi in botti di cui gli ultimi 3 mesi ripasso in serbatoi per armonizzarlo ulteriormente.