MASTROBERARDINO

Mastroberardino grandi Bottiglie

Mastroberdino è una delle cantine più importanti non solo della Campania ma dell'intero territorio nazionale punto di riferimento per la produzione di vini tipici campani.

Se oggi l’Irpinia, con i suoi vitigni tipici come Aglianico, Fiano e Greco di Tufo, è conosciuta e apprezzata nel mondo si deve a questa famiglia di viticoltori, a cui va attribuito un merito storico importante e significativo.

La cantina Mastroberardino viene fondata ufficialmente nel 1878 anche se già da metà Settecento si hanno notizie di attività da parte della famiglia, a partire dalla fine dell’Ottocento, dopo il disastro della fillossera che distrusse parte del grande patrimonio vitato, la famiglia si impegnò in un lungo processo di riscoperta e valorizzazione dei vitigni autoctoni e delle tipicità dell’Irpinia, tanto che Antonio Mastroberardino, insignito nel 1994 del titolo di Cavaliere del Lavoro, si meritò l’appellativo di “archeologo dei vitigni”.

Parliamo di una realtà di 250 ettari vitati, dove le principali tenute sono quelle di: Montemarani, dove nasce il Taurasi di Mastroberardino; San Michele e Montefalcione, patria di ottime espressioni di Fiano; Montefusco, culla del Greco; Mirabella, dove si produce la Falanghina.

L'intera filosofia produttiva è volta a generare una straordinaria fusione fra tradizioni e storia passata e modernità necessaria a spingere l'azienda ai vertici dell'enologia nazionale.


Mastroberardino Taurasi Radici Riserva 2011 Grandi Bottiglie
Disponibile
Mastroberardino Taurasi Naturalis Historia 2009 Grandi Bottiglie
Disponibile

Filtra per

Annata
di più... di meno
Formato
di più... di meno
Prezzo
36 43
Filtra
Prodotto aggiunto alla wishlist