Cappellano Barolo Pié Rupestris 2012 Grandi Bottiglie

BAROLO PIÈ RUPESTRIS 2012 CAPPELLANO

CAPPELLANO
BRC12
168,03 €

Il Barolo Rupestris 2012 è un vino pregiato del Piemonte prodotto da Cappellano. Le uve provengono da uno dei cru più rinomati di Serralunga d'Alba, la vigna Gabutti, ed è un Barolo di stampo tradizionale: imponente ed austero, un vero fuoriclasse.

Disponibilità Immediata Quantità: 5
Rosso
0,75
2012
Piemonte
14,5

Descrizione

Barolo Rupestris 2012 Cappellano

Il Barolo Pié Rupestris 2012 è un vino pregiato del Piemonte prodotto da Cappellano, cantina storica delle Langhe che insieme a Giuseppe Rinaldi e Bartolo Mascarello le rappresenta in tutto il mondo. La cantina Cappellano continua produrre vino con i metodi artigianali di una volta, senza uso di sostanze chimiche, con vendemmie manuali e lunghi tempi di affinamento. 

Le uve del Barolo Rupestris Cappellano provengono da uno dei cru più rinomati di Serralunga d'Alba: il Gabutti, piccolo vigneto di 1,5 ettari, da viti molto vecchie di oltre 60 anni di età.  L'affinamento si svolge per 18 mesi in botte grande, senza alcuna filtrazione. Il Rupestris di Cappellano è senza dubbio un Barolo di stampo tradizionale: austero e potente, presenta un colore granato intenso, con riflessi aranciati che aumenteranno con il tempo. Al naso è complesso e affascinante con note di liquirizia, rosa canina e viola, frutti rossi sotto spirito. Con il tempo il bouquet si amplia con aromi di sottobosco e cuoio. Il sorso è sublime: le durezze (freschezza, tannino e sapidità), si amalgamano alle morbidezze per un'equilibrio che si esprimerà al meglio solo dopo anni, per una lunghissima persistenza.

DENOMINAZIONE: Barolo DOCG

REGIONE: Piemonte (Italia)

VITIGNI: 100% Nebbiolo

VINIFICAZIONE: fermentazione spontanea con lieviti indigeni, affinamento di 18 mesi in botti grandi.

Dettagli del prodotto

Tipologia articolo
BOTTIGLIE DI VINO
Formato
0,75
Annata
2012
Regione o zona
Piemonte
Gradazione Alcolica
14,5
5 Articoli
CAPPELLANO

La Cantina Cappellano è famosa in tutto il mondo per aver inventato il Barolo Chinato, e per la produzione di vini di altissima qualità quali Nebbiolo, Barbera e Dolcetto ma soprattutto Barolo. Dopo 5 generazioni è oggi Augusto a portare avanti le redini dell'azienda con lo stesso rispetto per le tradizioni e per il terroir dei suoi predecessori. 

Prodotti della stessa cantina

Prodotti correlati

Prodotto aggiunto alla wishlist