DOMAINE JAMET

Domaine Jamet Grandi BottiglieIl Domaine Jamet si trova a pochi chilometri dal villaggio di Ampuis, nelle colline della Côte Rôtie, nella Valle del Rodano settentrionale. Il domaine Jamet nasce nel 1950 quando Joseph Jamet, partendo da un terzo di ettaro, inizia a coltivare e vendere l'uva ai principali négociants del Rodano.

È solo nel 1976 che inizia a produrre i suoi vini del Rodano, e ad acquistare appezzamenti di vigneto nelle ripide colline della Côte Rôtie, fino ad arrivare agli 8 ettari attuali, gestiti oggi dal figlio Jean-Paul Jamet e la moglie Corinne.

La famiglia Jamet crede fortemente nella vinificazione separata di ogni parcella per ottenere la giusta armonia nell'assemblaggio finale, equilibrando le uve più acide provenienti dai pendii superiori ventosi con le uve più mature dei vigneti di media pendenza più baciate dal sole, per ottenere i migliori Côte Rôtie possibili, il vino che resta è riservato alla produzione del loro Côte du Rhône Rouge, uno dei migliori della sua categoria.

Il Domaine Jamet è conosciuto soprattutto per i leggendari imbottigliamenti di Côte-Rôtie e Côtes du Rhône Rouge, pochi sanno che imbottigliano anche un Côtes du Rhône Blanc e un Vin de Pays des Collines Rhodaniennes.

La maggior parte delle loro vigne sono situate sui terreni scistosi vicino alla Côte Brune, ideali per produrre dei Syrah muscolosi e longevi, distribuiti tra i lieux-dit di Chavaroche, Fongeant, Côte-Baudin, Moutonnes, Landonne, Côte Rozier, Truchet, Bonnivières, Leyat, Le Plomb, Rochains, Lézardes, Tartaras e La Gerine. I loro vigneti di Syrah nel granitico lieux-dits della Côte Blonde producono frutti più delicati, ricchi di aromi floreali e più morbidi nella consistenza. Le basse rese e l'aratura regolare aiutano le uve a raggiungere una struttura robusta e l'intensità del sapore.

La macerazione inizia non appena l'uva arriva in cantina, poiché i Jamet cercano di estrarre il colore perfetto quando l'uva è più fresca. In generale, la famiglia privilegia le fermentazioni a grappolo intero, anche se ogni anno, a seconda dell'annata, viene diraspato dal 10 al 30 per cento del raccolto. Le fermentazioni avvengono in acciaio inox su lieviti autoctoni nella loro cantina a gravità, e i vini vengono affinati in barrique per 18-22 mesi.

I vini vengono vinificati ed affinati individualmente, e i Jamet mirano a riflettere le condizioni di un determinato terroir in ogni annata.

Alcune cuvée vedono élevages in acciaio inox, altre in botti di rovere di varie dimensioni. I vini finiti sono imbottigliati non raffinati e non filtrati con dosi minime di zolfo.


COTE ROTIE FRUCTUS VOLUPTAS 2016 DOMAINE JAMET Grandi Bottiglie
Ultimi articoli in magazzino

CONDRIEAU VERNILLON 2016 DOMAINE JAMET Grandi Bottiglie
Disponibile

Filtra per

Annata
di più... di meno
Tipo
di più... di meno
Formato
di più... di meno
Prezzo
80 88
Filtra
Prodotto aggiunto alla wishlist