BENANTI

Benanti la storia dei vini siciliani dell'Etna in vendita online su Grandi BottiglieLa cantina Benanti, la storia dei vini dell'Etna

La storia della cantina Benanti inizia a fine 800, quando Giuseppe Benanti inizia a produrre vino sulle pendici dell'Etna, in un antico casolare di famiglia.

Nel 1988, il suo omonimo nipote, fonda quella che è l'attuale azienda di famiglia con il nome Tenuta di Castiglione che solo dieci anni dopo diverrà Cantina Benanti, la prima realtà ad avere terreni in tutti i versanti del vulcano siciliano.

La filosofia e l'obiettivo dell'azienda è quella di valorizzare gli antichi vitigni autoctoni siciliani, come il Carricante, il Nerello Mascalese e il Nerello Cappuccio, assoluti protagonisti dei vini etnei della tenuta.

Il lavoro di Giuseppe negli anni è stato un vero e proprio punto di riferimento non solo per la produzione Etnea ma anche per tutta la produzione dei vini siciliani portati alla ribalta internazionale.

I vini Benanti si contraddistinguono per la loro spiccata personalità e la capacità di fotografare al meglio il territorio unico dal quale nascono, sono 18 gli ettari di proprietà della famiglia oltre ad altri 10 in affitto, dislocati su tutti i versanti dell'Etna con piante che raggiungono anche i 110 anni d'età.

Il grande rispetto per l'ambiente e la natura, i sistemi biologici e gli interventi minimi sia in vigna che in cantina, permettono alla famiglia Benanti di produrre vini unici, conosciuti in tutto il mondo.

Benanti Etna Bianco 2020 Grandi Bottiglie
Disponibile
Benanti Etna Rosso 2019 Grandi Bottiglie
Disponibile
Benanti Etna Bianco Contrada Cavaliere 2018 Grandi Bottiglie
Disponibile
Benanti Nerello Cappuccio 2018 Grandi Bottiglie
Disponibile

Benanti Etna Rosso Contrada Monte Serra 2018 Grandi Bottiglie
Disponibile

Filtra per

Annata
di più... di meno
Tipo
di più... di meno
Formato
di più... di meno
Prezzo
14 34
Filtra
ICONE FOOTER-BEFORE
Prodotto aggiunto alla wishlist