Corton

Il Corton è un vino francese, in particolare con i suoi 150 ettari è la più grande denominazione (Appellation d'origine contrôlée: AOC) di vigneto Grand Cru della Côte de Beaune in Borgogna. Il Corton viene prodotto su una collina situata tra tre comuni: Aloxe-Corton, Pernand-Vergelesses e Ladoix. La denominazione comprende le parti inferiori della collina di Corton più diversi vigneti subordinati ad essa. I vini Corton sono per la maggior parte vini rossi ottenuti dal vitigno Pinot nero, mentre una piccola quantità di vino bianco viene prodotta dall'uva Chardonnay, coltivata nella parte più alta della collina dove le uve godono di un microclima particolarmente fresco e danno vita a vini appartententi alla denominazione Corton-Charlemagne. Ogni anno vengono prodotte circa 500000 bottiglie, su vigneti situati tra 250 e 330 metri di altitudine. Nella denominazione Corton sono comprese le seguenti regioni e luoghi: Basses Mourottes, En Charlemagne, Hautes Mourottes, La Vigne-au-Saint, Le Charlemagne, Le Clos du Roi, le Corton, le Meix Lallemand, Le Rognet et Corton, Les Bressandes, Les Chaumes, Les Chaumes et la Voierosse, Les Combes, Les Fiètres, Les Grandes Lolières, Les Grèves, Les Languettes, Les Maréchaudes, Les Meix, Les Moutottes, Les Paulands, Les Perrières, Les Pougets, Les Renardes, Les Vergennes. Il numero elevato di Regiones Grand Cru spiegano le sfumature constatate dentro i caratteri di questi vini. I vini bianchi, più rari (in Vergennes, Languettes specialmente) possiedono un potenziale di invecchiamento che va da 4 a 10 anni mentre i rosso possono essere conservati in spumante durante varie decine di anni. I rossi di Corton AOC sono potenti e forti, strutturati e un po' taglienti in giovane età, hanno bisogno di tempo per svilupparsi (da 4 a 12 anni).

Mostra di più
Mostra di meno

Filtra per

Produttore