Piemonte

vini piemontesi pregiati in vendita su Grandi BottiglieVini Piemontesi: terra d'eccellenza enologica italiana

I vini piemontesi e il loro territorio di produzione rappresentano forse uno dei principali gioielli dell'intera cultura enologia italiana, conosciuta in tutto il mondo per l'assoluta eccellenza e qualità dei suoi prodotti.

Questa regione enologica è spesso annoverata per la produzione di grandi vini piemontesi rossi, nonostante anche i vini bianchi piemontesi e gli spumanti piemontesi siano assolutamente degni di nota e contribuiscano tutt'oggi a identificare il Piemonte come una delle più importanti regioni vitivinicole della penisola.

Il Piemonte è innanzitutto la terra del Nebbiolo, la madre del grande Barolo e Barbaresco, culla di importanti zone vitivinicole quali Langhe e Roero, Astigiano e Monferrato non che tutte le aree del Nord Piemonte tra cui spicca anche la Valle d'Aosta con le sue viticolture dette "Eroiche" per l'asprezza dei suoi pendii e condizioni dei terroir e del clima a cui le coltivazioni sono soggette.

Nonostante l'Italia intera sia famosa per la sua viticoltura, i vini piemontesi godono di una fama a parte e di una certa eccezione rispetto al resto della penisola: la maggior parte dei vini piemontesi derivano dalla vinificazione di un solo tipo di uva e, i vini piemontesi prodotti da assemblaggi rappresentano una minoranza produttiva.

Tra i più famosi vini piemontesi pregiati troviamo varie tipologie di Barolo, vino piemontese rosso particolarmente strutturato a base Nebbiolo particolarmente prestato all'invecchiamento e alla lunga conservazione in cantina.

Il Barolo è uno dei vini piemontesi famosi più conosciuto d'Italia, caratterizzato da un intenso colore rosso rubino in base agli anni di invecchiamento e da una spiccata tannicità che richiede almeno 5 anni prima di poter essere ammorbidita ed arrotondata.
Da qui due filosofie produttive: i viticoltori più impegnati in una produzione nel rispetto dell'antica tradizione che vede il vino piemontese Barolo aggressivo, robusto, molto strutturato e pieno, e un filone che interpreta invece il Barolo attraverso una visione più moderna caratterizzandolo d a note e sapori più morbide, smussate, rotonde e piacevoli, attraverso una fermentazione in barrique piuttosto che in botte grande con una riduzione dei tempi di macerazione e fermentazione.

Il Barbaresco è invece da sempre considerato il fratello minore del Barolo, nonostante sia comunque annnoverato tra le perle produttive dei grandi vini piemontesi.

Anche questo vino piemontese rosso è a base Nebbiolo, da qui la "fratellanza" con il Barolo, riservandosi però una maggior eleganza e raffinatezza ingentilito da un terroir più placido che caratterizza l'omonima zona di produzione tra i villaggi di Neive e Treiso.

Ordina per:

Filtri attivi

  • Prezzo: 1.205,00 US$ - 1.206,00 US$
Pregiato Naturale
BAROLO BUSSIA RISERVA SPECIALE ET.ROSSA 1979
BRUNO GIACOSA
1.216,02 US$
Visualizzati 1-1 su 1 articoli

Filtra per

Filtra per